MUSIC WORLD - Valentina Borrino

MUSIC WORLD - Valentina Borrino

BAC WELLNESS

MUSIC WORLD - Valentina Borrino

Intervista a Valentina Borrino

PAMELA PAGANO

PAMELA PAGANO
MUSICA & CANTO

Condividi su Condividi su Facebook Condividi su WhatsApp

Intervista alla cantante emergente Valentina Borrino, che ci racconta la sua esperienza nel mondo musicale, tra provini, audizioni e concerti. Un mondo fatto di studio, passione ed esperienza nei live club. Ha partecipato a vari festival canori, tra cui il Festival di Castrocaro e ha vinto numerosi premi come interprete. Attualmente concentra la sua attività’ sul songwriting e lo studio del pianoforte e della chitarra.

Pamela Pagano: Raccontaci un po’ di te e della tua passione per il canto
Valentina Borrino: Ho iniziato a cantare alle elementari, per gioco. Mi faceva sentire bene, mi divertivo. Crescendo il canto è diventato una vera e propria passione. Il mio sfogo, il mio porto sicuro. Ero felice? Cantavo. Ero triste? Cantavo.

P.P: Secondo te, quali sono le difficolta’ e quali sono le soddisfazioni nel ruolo di un cantante?
Valentina Borrino: Inizierei dai lati positivi, quindi dalle soddisfazioni. Le soddisfazioni stanno nel cantare le proprie emozioni e accorgersi di riuscire a trasmetterle, nel guardare in faccia chi ti ascolta e sentire che, in qualche modo, comprende esattamente ciò che hai dentro. Per quanto riguarda le difficoltà, sono tante... Non è semplice farsi spazio in un mondo in cui, ormai, tutti cantano, in cui spesso si va avanti per il proprio aspetto fisico, per il proprio personaggio e quasi mai per il proprio talento.

P.P: Quanto e’ stato importante per te studiare canto, lavorare con un vocal coach e sperimentare?
Valentina Borrino: FONDAMENTALE. Avere un vocal coach che tira fuori tutte le sfumature della tua voce e della tua personalità è fra le cose più importanti in assoluto. In questo sono stata fortunata, la mia vocal coach e producer (Pamela Pagano ndr) mi ha aiutato a trovare la mia identità, e soprattutto a credere nelle mie capacità.

P.P: Ci sono delle canzoni a cui sei affezionata e che ti rappresentano? Con quali generi ti identifichi di piu’?
Valentina Borrino: Indubbiamente il pezzo a cui sono più legata in assoluto è il mio ultimo singolo "Music stopped 4 us". Parla di una storia finita, e quando l’ho registrata (nella mia amata Londra), avevo appena preso le distanze da una persona a cui tenevo molto. In questo caso l’autrice, Maria Moss, di base in Inghilterra ma di origini spagnole, sembra aver letto tutto quello che il mio cuore aveva dentro.

P.P: Quale occasione ti piacerebbe trovare sul tuo percorso futuro? Hai mai partecipato a concorsi? Qual’e’ la tua opinione sui talent show?
Valentina Borrino: Il mio più grande sogno? Un album tutto mio. Per quanto riguarda i talent, penso sinceramente che al momento siano un’arma a doppio taglio. Possono portarti in alto e buttarti giù in un attimo. Per non parlare di quanto sia difficile riuscire ad entrare in questo genere di sistema. Sicuramente però, provini e concorsi, fanno parte del mettersi in gioco.

P.P: Grazie alla tua esperienza, ci sono dei suggerimenti che daresti ad un altro cantante emergente e quali?
Valentina Borrino: L’unico suggerimento che mi sento di dare è quello di credere in se stessi e nel proprio talento, sempre e comunque. A prescindere dai contesti. Io abito in una cittadina del sud in cui le possibilità sono limitate, ma ho sempre fatto di tutto per andare fuori a esplorare il meraviglioso mondo della musica. E continuerò sempre.

Valentina Borrino Social
INSTAGRAM
YOUTUBE
FACEBOOK


Condividi su Condividi su Facebook Condividi su WhatsApp

Gennaio 2021 © BAC|Wellness

BAC Wellness

BAC Travel International Srl
Via Monte Giberto, 29
00138 Roma IT
PI/VAT IT 03598971004

+39.06.8852.0243
segreteria@bacwellness.com
GoogleMaps

 

BAC Wellness

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook page


Precedente